Edipo a Colono

Edipo a Colono

Vecchio e cieco, Edipo giunge a Colono, poco fuori di
Atene. È accompagnato dalla figlia Antigone e subito
raggiunto dall’altra figlia, Ismene. Lui, il già potente “tiranno
” di Tebe, uccisore del padre e marito della madre,
non è più, ora, che un vagabondo, uno “straniero in
terra straniera”. Chiede agli abitanti di Colono e a Teseo
ospitalità e protezione. E Atene, la città della legge,
della pietas e della civiltà, le concede: in cambio della
protezione che Edipo, dopo la morte, le garantirà. Invano
Tebe lo reclama: con la forza del cognato Creonte,
che ne rapisce le figlie, o con le implorazioni del primogenito
Polinice perché prenda le sue parti contro il fratello
Eteocle. Edipo non dimentica per un solo attimo
le colpe orrende delle quali, senza saperlo, si è macchiato,
e neppure il modo in cui Creonte e i figli lo hanno
trattato. Ma guarda ormai oltre, alla morte imminente,
al destino eterno di eroe che lo attende.
Non è a caso che è giunto a Colono “biancheggiante,
dove / più assiduo l’usignolo / effonde il lamento melodioso
/ nelle valli verdeggianti, / sull’edera color di vino,
/ sul fogliame inaccessibile del dio, / ricco di grappoli,
ombroso, / immune dai venti d’ogni tempesta”. Perché
Colono – il luogo dove era nato Sofocle – costituisce
una vera e propria soglia sacra: meravigliosa e inquietante,
essa prefigura, con il suo bosco delle Eumenidi,
l’oscura vita dell’Ade. E l’autore novantenne che, poco
prima di morire, compone l’Edipo a Colono, mette in
scena la morte dell’eroe.
Stravolto dall’inaudita violenza del rapimento di Antigone
e Ismene e dal sopraggiungere di Polinice, il dramma
appare immobile. Ma la sua staticità fa parte di una
struttura che già gli antichi consideravano “splendida
e pressoché unica”. La vicenda – fatta di parole e di aura,
di versi nei quali risuona un’eco allo stesso tempo
terrena e ultramondana, storica e mitica, politica etica
e metafisica – si chiude con una morte che è passaggio
“a vita eterna”. Al rimbombare del tuono, Edipo si incammina
verso quella che sceglie come sua tomba. Ed
ecco che una voce misteriosa lo richiama: “Edipo, Edipo,
che cosa aspettiamo / ad andare? È un pezzo, che
indugi”. Così, la sua morte rimane anch’essa un mistero:
“l’hanno afferrato”, commenta Antigone, “plaghe
occulte in una sorte arcana”.

Sofocle

Atene 496-406 a.C. Insieme a Eschilo ed Euripide, è il maggiore poeta tragico dell'antica Grecia. Scrisse, secondo la tradizione, 123 tragedie, di cui sette giunte fino a noi.


Osho - Yoga: la via dell'integrazione

I Sutra sullo Yoga di Patanjali resi accessibili alla mente contemporanea A cura di Anand VidehaLo Yoga è un sentiero…

Campagna Oscar Mondadori Estate: -25% per un mese

Per un mese, dal 3 agosto al 2 settembre TUTTO il catalogo Oscar Mondadori scontato del 25% Gli Oscar sono i libri che riescono ad…

Monstress trionfa agli Eisner Awards

Pioggia di premi per la serie fantasy Monstress è stato il fumetto più premiato durante la recente assegnazione degli Eisner…

L'Edizione Nazionale di Luigi Pirandello

Il connubio tra Oscar Mondadori e l'Edizione Nazionale Nella cornice di eventi per celebrare il 150° Anniversario della nascita di…

I libri bruciano a gradi Fahrenheit 451

"Fahrenheit 451" diventa graphic novel Pubblicato nel 1953, Fahrenheit 451 è uno dei più importanti testi di fantascienza distopica del…

Percy Bisshe Shelley: le "Opere poetiche"

Il primo volume nei Meridiani È in libreria il Meridiano delle Opere poetiche di Percy Bisshe Shelley, primo di due…

1968-2018: 50 anni fa ci lasciava Quasimodo

“Lirici greci” e premio Nobel Quasimodo era un poeta che mi piaceva molto, così lo conobbi e diventammo amici. Lui…

In Oscar Fantastica la trilogia "Broken Earth"

Gli Oscar Mondadori hanno acquisito, in accordo con Piergiorgio Nicolazzini Literary Agency (PNLA), i diritti di pubblicazione per il territorio…

Un libro e un CD per Andrea Pazienza

Trent’anni e non sentirli In occasione del trentennale dalla scomparsa, e a conferma che nonostante tale scomparsa sia ancora artista…

Hemingway e l'esplosione di Bollate

Quell'esplosione, cent'anni fa Il 7 giugno 1918 Un giovanissimo Hemingway, volontario della Croce Rossa, prestò soccorso in occasione dello scoppio…

"Lo sconosciuto": il fumetto nero di Magnus

Ultimo grande fumetto "nero" Ultimo grande fumetto "nero", Lo Sconosciuto è una delle più brillanti intuizioni di Roberto Raviola –…

I “Cento racconti” di Ray Bradbury, “umanista del futuro”

Bradbury, fiore all'occhiello del catalogo Oscar Ray Bradbury, morto a oltre novant’anni il 4 giugno 2012, è stato definito un…

Edipo a Colono

Sofocle

Edipo a Colono

ISBN: 9788804573876
528 pagine
Prezzo: € 30,00
Formato: 12,5 x 19,5 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 7 ottobre 2008

Disponibile su: