Diatriba d’amore contro un uomo seduto

Diatriba d’amore contro un uomo seduto

Graciela è una donna di umili origini che sposa un
uomo benestante. Spinta da una forte volontà di riscatto,
si dedica con strenuo impegno agli studi per
ascendere socialmente al livello dell’amato. Sembra
destinata alla felicità, almeno la felicità borghese fatta
di benessere materiale e riconoscimenti sociali;
eppure felice non è, e dopo venticinque anni di matrimonio
trova finalmente il coraggio di reclamare il
suo bisogno d’amore: davanti al marito indifferente,
seduto in poltrona a leggere, o a fingere di leggere
il giornale, si lascia andare a un lungo, intenso monologo
in cui dà espressione al fallimento del suo sogno
e sfoga la frustrazione per quel quarto di secolo
passato tra finzione, ipocrisia e tradimenti.
Unico testo teatrale di Gabriel García Márquez, rappresentato
per la prima volta in Argentina nel 1988,
Diatriba d’amore contro un uomo seduto vive dello
stesso linguaggio poetico e dell’inconfondibile clima
di realismo magico che hanno reso celebri e fatto
amare da milioni di lettori i romanzi dell’autore.

Gabriel García Márquez

Aracataca, Colombia, 1927 - Città del Messico 2014. Premio Nobel nel 1982, ha avuto con Cent'anni di solitudine (1967) la consacrazione del grande pubblico internazionale. Fra le sue opere: L'autunno del patriarca (1975), Cronaca di una morte annunciata (1981), L'amore ai tempi del colera (1985), Il generale nel suo labirinto (1989), Dell'amore e di altri demoni (1994), Memoria delle mie puttane tristi (2004).


Libri della stessa collana

Osho - Yoga: la via dell'integrazione

I Sutra sullo Yoga di Patanjali resi accessibili alla mente contemporanea A cura di Anand VidehaLo Yoga è un sentiero…

Campagna Oscar Mondadori Estate: -25% per un mese

Per un mese, dal 3 agosto al 2 settembre TUTTO il catalogo Oscar Mondadori scontato del 25% Gli Oscar sono i libri che riescono ad…

Monstress trionfa agli Eisner Awards

Pioggia di premi per la serie fantasy Monstress è stato il fumetto più premiato durante la recente assegnazione degli Eisner…

L'Edizione Nazionale di Luigi Pirandello

Il connubio tra Oscar Mondadori e l'Edizione Nazionale Nella cornice di eventi per celebrare il 150° Anniversario della nascita di…

I libri bruciano a gradi Fahrenheit 451

"Fahrenheit 451" diventa graphic novel Pubblicato nel 1953, Fahrenheit 451 è uno dei più importanti testi di fantascienza distopica del…

Percy Bisshe Shelley: le "Opere poetiche"

Il primo volume nei Meridiani È in libreria il Meridiano delle Opere poetiche di Percy Bisshe Shelley, primo di due…

1968-2018: 50 anni fa ci lasciava Quasimodo

“Lirici greci” e premio Nobel Quasimodo era un poeta che mi piaceva molto, così lo conobbi e diventammo amici. Lui…

In Oscar Fantastica la trilogia "Broken Earth"

Gli Oscar Mondadori hanno acquisito, in accordo con Piergiorgio Nicolazzini Literary Agency (PNLA), i diritti di pubblicazione per il territorio…

Un libro e un CD per Andrea Pazienza

Trent’anni e non sentirli In occasione del trentennale dalla scomparsa, e a conferma che nonostante tale scomparsa sia ancora artista…

Hemingway e l'esplosione di Bollate

Quell'esplosione, cent'anni fa Il 7 giugno 1918 Un giovanissimo Hemingway, volontario della Croce Rossa, prestò soccorso in occasione dello scoppio…

"Lo sconosciuto": il fumetto nero di Magnus

Ultimo grande fumetto "nero" Ultimo grande fumetto "nero", Lo Sconosciuto è una delle più brillanti intuizioni di Roberto Raviola –…

I “Cento racconti” di Ray Bradbury, “umanista del futuro”

Bradbury, fiore all'occhiello del catalogo Oscar Ray Bradbury, morto a oltre novant’anni il 4 giugno 2012, è stato definito un…

Diatriba d’amore contro un uomo seduto

Gabriel García Márquez

Diatriba d’amore contro un uomo seduto

Collana: P. B. O.
ISBN: 9788804573081
80 pagine
Prezzo: € 10,00
Formato: 12,7 x 18,0 - Brossura con alette
In vendita da: 4 settembre 2007

Disponibile su: