Diary

Diary

Da quando ha sposato Peter, enigmatico compagno
di corso alla scuola d’arte, Misty è venuta ad abitare
sull’idilliaca Waytansea Island. Ora Peter, dopo un
oscuro tentativo di suicidio, giace in coma all’ospedale.
E Misty tiene questo diario – come facevano le
mogli dei marinai costrette a lunghe separazioni dai
mariti – per quando (semmai) tornerà alla coscienza.
Ma – trattandosi di un’opera di Chuck Palahniuk – è
inevitabile che il contenuto del diario sia molto bizzarro,
anzi decisamente inquietante…
Con Diary l’autore si è lasciato alle spalle le sue crude
ambientazioni urbane a favore di una sinistra località
turistica: ne viene fuori un nuovo, ipnotico Palahniuk
sospeso tra l’horror e il grottesco, capace di dipingere,
con la devastante forza narrativa e con la verve nichilistica
che lo contraddistinguono da sempre, quegli
inquietanti paesaggi umani che solo pochi scrittori
hanno il coraggio di affrontare a viso aperto.
Un libro maturo e sconvolgente: per molti ma non
per tutti.

Chuck Palahniuk

Chuck Palahniuk (Pasco, Stato di Washington, 1962), autore di culto, ha raggiunto il successo con Fight Club (1996), da cui è stato tratto l'omonimo film diretto da David Fincher e interpretato da Brad Pitt. A questo sono seguiti i numerosi romanzi, oltre all'originale guida Portland Souvenir (2004) e alla raccolta di saggi La scimmia pensa, la scimmia fa (2006), tutti pubblicati in Italia da Mondadori.


Libri della stessa collana

L'Edizione Nazionale di Luigi Pirandello

Il connubio tra Oscar Mondadori e l'Edizione Nazionale Nella cornice di eventi per celebrare il 150° Anniversario della nascita di…

I libri bruciano a gradi Fahrenheit 451

"Fahrenheit 451" diventa graphic novel Pubblicato nel 1953, Fahrenheit 451 è uno dei più importanti testi di fantascienza distopica del…

Percy Bisshe Shelley: le "Opere poetiche"

Il primo volume nei Meridiani È in libreria il Meridiano delle Opere poetiche di Percy Bisshe Shelley, primo di due…

1968-2018: 50 anni fa ci lasciava Quasimodo

“Lirici greci” e premio Nobel Quasimodo era un poeta che mi piaceva molto, così lo conobbi e diventammo amici. Lui…

In Oscar Fantastica la trilogia "Broken Earth"

Gli Oscar Mondadori hanno acquisito, in accordo con Piergiorgio Nicolazzini Literary Agency (PNLA), i diritti di pubblicazione per il territorio…

Un libro e un CD per Andrea Pazienza

Trent’anni e non sentirli In occasione del trentennale dalla scomparsa, e a conferma che nonostante tale scomparsa sia ancora artista…

Hemingway e l'esplosione di Bollate

Quell'esplosione, cent'anni fa Il 7 giugno 1918 Un giovanissimo Hemingway, volontario della Croce Rossa, prestò soccorso in occasione dello scoppio…

"Lo sconosciuto": il fumetto nero di Magnus

Ultimo grande fumetto "nero" Ultimo grande fumetto "nero", Lo Sconosciuto è una delle più brillanti intuizioni di Roberto Raviola –…

I “Cento racconti” di Ray Bradbury, “umanista del futuro”

Bradbury, fiore all'occhiello del catalogo Oscar Ray Bradbury, morto a oltre novant’anni il 4 giugno 2012, è stato definito un…

Osho: una vertigine chiamata vita

Autobiografia di un mistico spiritualmente scorretto Chi sei? «Sono semplicemente me stesso; non un profeta, non un messia, non un…

Fruttero&Lucentini: un docufilm su Sky Arte

Fruttero&Lucentini - Basta il nome Venerdì 25 maggio alle 20,20 va in onda su Sky Arte HD il documentario Fruttero&Lucentini…

Goodbye, Philip Roth

Philip Roth 1933-2018 Quella sera lesse qualcosa su la mort de toi, con cui aveva già una certa familiarità, e…

Diary

Chuck Palahniuk

Diary

Collana: Contemporanea
ISBN: 9788804577300
252 pagine
Prezzo: € 10,00
Formato: 12,7 x 18,0 - Brossura
In vendita da: 13 maggio 2008

Disponibile su:

Collana: Contemporanea
ISBN: 9788852039683
252 pagine
Prezzo: € 7,99
Formato: Ebook
In vendita da: 18 giugno 2013

Disponibile su: