Dappertutto e rasoterra

Dappertutto e rasoterra

È dal 1967 che, con i suoi rapporti annuali, il Censis fotografa la realtà italiana, fornendo al pubblico uno strumento qualificato e completo per analizzare e interpretare i fenomeni, i processi, le tensioni e i bisogni del paese. Per Giuseppe De Rita, fondatore e presidente del Censis, ripercorrere il lavoro svolto in questi cinquant’anni non è solo ricordare quello che è avvenuto, ma anche «fare memoria» e fare autocoscienza collettiva di quel che siamo stati e di quel che siamo.

È l’autocoscienza collettiva l’obiettivo principale di un istituto di ricerca da sempre privato, autonomo e indipendente. Uno scopo esplicitato soprattutto in quelle Considerazioni generali che hanno aperto ogni rapporto annuale del Censis: agili saggi, innovativi nel lessico e immaginifici nell’uso di metafore memorabili, che offrono le chiavi di lettura dei fatti raccontati dai dati statistici e dei processi sociali di lunga durata. Questo volume raccoglie in un testo organico e completo le Considerazioni scritte da De Rita nell’arco di mezzo secolo: scorrono tra le pagine gli anni della contestazione e del terrorismo, il sommerso e l’esplosione della piccola impresa, la crescita del ceto medio e la vitalità di una società «molecolare» il cui sviluppo si è propagato «dappertutto e rasoterra», tra la fine di un secolo e l’inizio di quello nuovo.

Recensioni

“"Dappertutto e rasoterra" [...] è il titolo del viaggio notturno intrapreso da Giuseppe De Rita, uno degli aruspici più geniali e inventivi che si siano affacciati sulla società italiana scrutandone viscere, circolazione arteriosa, glutine e pulsioni emotive. Un viaggio proustiano intorno al "tempo ritrovato" che dal 1967 al 2016, data di commiato, ha ripercorso mezzo secolo di immersioni nel sottosuolo della società italiana attraverso le analisi del Censis, creatura da lui inventata, sortita dal ventre della Svimez con la missione di accompagnare, affrancandosene, la scienza triste dell'economia nell'esplorazione della complessità sociale, dei suoi enigmi e delle sue talvolta inaccessibili verità.”

Vincenzo Viti, "La Gazzetta del Mezzogiorno" 1 febbraio 2018,

“Giuseppe De Rita ripercorre in queste pagine 50 anni di storia della società italiana e pochi come lui sanno analizzare i grandi e i piccoli mutamenti. Il confronto tra le generazioni, nel corpo della nazione, è uno dei grandi fenomeni e su questo De Rita è illuminante. ”

Mario Ajello, "Il Messaggero" 22 aprile 2018,

Giuseppe De Rita

Roma 1932. Dal 1955 al 1963 è stato alla Svimez, prima come funzionario e dal 1958 come responsabile della sezione sociologica. Nel 1964 è tra i fondatori del Censis, Centro Studi Investimenti Sociali, di cui è stato a lungo segretario generale e che presiede dal 2007.


Libri della stessa collana

Tom Wolfe, lo scrittore delle vanità

Tom Wolfe (1931-2018) L'inventore della locuzione "radical chic" - che tanta fortuna ha avuto anche in Italia -, Tom Wolfe,…

Oscar Ink agli Eisner Award - Nomination

13 nomination per titoli e autori Oscar Ink Sono state di recente annunciate le nomination per i premi Eisner 2018,…

Una nuova versione dell'Iliade di Omero

Dopo l'Odissea e l'Eneide, anche l'Iliade entra negli Oscar Classici Sarà sempre Odissea s’intitolava il pezzo con cui Italo Calvino…

Omaggio a Luigi Malerba, uomo di scrittura e di cinema

8 maggio 2008 - 8 maggio 2018: 10 anni dalla morte di Luigi Malerba Sull’orlo del cratere è il progetto…

Mondadori e Star Wars in tutte le librerie italiane

Star Wars™ e Mondadori Dal 22 maggio 2018 uno dei più fecondi e longevi miti dell’immaginario approda nel catalogo del…

Escobar - il fascino del male al cinema

Due premi Oscar in un film su Pablo Escobar Se avete amato la serie su Netflix Narcos (dove El Patrón…

I 90 anni di un Maestro di poesia: Giancarlo Majorino

Majorino e la gioia di vivere Giancarlo Majorino © www.patrialetteratura.com Sabato 7 aprile Giancarlo Majorino ha compiuto novant’anni. Amici e…

Femmes Magnifiques: un'antologia a fumetti

50 donne magnifiche che hanno cambiato il mondo Hanno cambiato il mondo attraverso il lavoro, l’arte, la scienza, l’impegno politico,…

Al cinema "Succede", dal romanzo di Sofia Viscardi

Succede. E nulla sarà come prima Ad ottobre avevamo dato l'anticipazione delle riprese a Milano del film Succede. E nulla…

"Nelle pieghe del tempo": un film e un fumetto

Il graphic novel Oscar Ink pubblica in Italia il graphic novel di Nelle pieghe del tempo, adattamento del romanzo di…

"American Gods" diventa un graphic novel

Il capolavoro del gothic fantasy contemporaneo per la prima volta a fumetti Arriva in Italia il graphic novel di American…

Osho: da Il mistero femminile al festival annuale

«Io non ti parlo dal punto di vista dell’uomo o da quello della donna, perché le mie parole non provengono…

Dappertutto e rasoterra

Giuseppe De Rita

Dappertutto e rasoterra

Collana: Saggi
ISBN: 9788804683469
850 pagine
Prezzo: € 30,00
Formato: 16,0 x 23,0 - Cartonato
In vendita da: 5 dicembre 2017

Disponibile su:

Collana: Saggi
ISBN: 9788852084249
850 pagine
Prezzo: € 8,99
Formato: Ebook
In vendita da: 5 dicembre 2017

Disponibile su: