Che cos’è la scienza

Che cos’è la scienza

Tutte le civiltà antiche, dagli Egizi ai Maya, hanno sempre pensato che il mondo fosse fatto di Cielo sopra e Terra sotto. Tutte, eccetto una: i Greci. Per loro la Terra non è altro che un sasso gigantesco che galleggia nello Spazio. Ad avere questa straordinaria intuizione è stato il filosofo Anassimandro nella prima metà del VI secolo a.C.

È della sua “rivoluzione scientifica” che parla questo libro, un’idea che ha aperto la strada alle scoperte di Copernico, Galileo, Newton, Einstein. E che diventa qui lo spunto per una riflessione articolata sulla natura del pensiero scientifico, sulla sua capacità critica e ribelle, baluardo contro ogni forma di oscurantismo.

Carlo Rovelli

Carlo Rovelli (Verona 1956), fisico teorico, è uno degli iniziatori della gravità quantistica a loop, una delle principali ipotesi teoriche che unisce la meccanica quantistica con la relatività einsteiniana. Ha lavorato negli Stati Uniti e in Italia e attualmente dirige il Centre de Physique Théorique di Marsiglia, città nella cui università insegna. Appassionato di storia della scienza, oltre alle centinaia di articoli teorici ha pubblicato i libri divulgativi Quantum gravity (2004), Cos'è il tempo? (2006), Che cos'è la scienza (2011) e il bestseller La realtà non è come ci appare (2014).


Libri della stessa collana

Percy Bisshe Shelley: le "Opere poetiche"

Il primo volume nei Meridiani È in libreria il Meridiano delle Opere poetiche di Percy Bisshe Shelley, primo di due…

1968-2018: 50 anni fa ci lasciava Quasimodo

“Lirici greci” e premio Nobel Quasimodo era un poeta che mi piaceva molto, così lo conobbi e diventammo amici. Lui…

In Oscar Fantastica la trilogia "Broken Earth"

Gli Oscar Mondadori hanno acquisito, in accordo con Piergiorgio Nicolazzini Literary Agency (PNLA), i diritti di pubblicazione per il territorio…

Un libro e un CD per Andrea Pazienza

Trent’anni e non sentirli In occasione del trentennale dalla scomparsa, e a conferma che nonostante tale scomparsa sia ancora artista…

Hemingway e l'esplosione di Bollate

Quell'esplosione, cent'anni fa Il 7 giugno 1918 Un giovanissimo Hemingway, volontario della Croce Rossa, prestò soccorso in occasione dello scoppio…

"Lo sconosciuto": il fumetto nero di Magnus

Ultimo grande fumetto "nero" Ultimo grande fumetto "nero", Lo Sconosciuto è una delle più brillanti intuizioni di Roberto Raviola –…

I “Cento racconti” di Ray Bradbury, “umanista del futuro”

Bradbury, fiore all'occhiello del catalogo Oscar Ray Bradbury, morto a oltre novant’anni il 4 giugno 2012, è stato definito un…

Osho: una vertigine chiamata vita

Autobiografia di un mistico spiritualmente scorretto Chi sei? «Sono semplicemente me stesso; non un profeta, non un messia, non un…

Fruttero&Lucentini: un docufilm su Sky Arte

Fruttero&Lucentini - Basta il nome Venerdì 25 maggio alle 20,20 va in onda su Sky Arte HD il documentario Fruttero&Lucentini…

Goodbye, Philip Roth

Philip Roth 1933-2018 Quella sera lesse qualcosa su la mort de toi, con cui aveva già una certa familiarità, e…

Follett: i 40 anni de "La cruna dell'ago"

Il primo bestseller di Ken Follett compie 40 anni «Avevo ventisette anni quando scrissi "La cruna dell’Ago". Se lo rileggo…

Tom Wolfe, lo scrittore delle vanità

Tom Wolfe (1931-2018) L'inventore della locuzione "radical chic" - che tanta fortuna ha avuto anche in Italia -, Tom Wolfe,…

Che cos’è la scienza

Carlo Rovelli

Che cos’è la scienza

Collana: Saggi
ISBN: 9788804672098
216 pagine
Prezzo: € 14,00
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 28 febbraio 2017

Disponibile su:

Collana: Saggi
ISBN: 9788852055195
216 pagine
Prezzo: € 7,99
Formato: Ebook
In vendita da: 16 settembre 2014

Disponibile su: