Catena umana

Catena umana

Catena umana è come il racconto lirico di un viaggio essenziale, condotto con poetica saggezza in un confronto con le cose più decisive, le cose ultime. È un libro animato internamente da un’urgenza estrema, quanto mai vivida, perché arrivata a intaccare il corpo fino a ottunderlo. Lo vediamo nella sequenza Chanson d’aventure, in cui Seamus Heaney rivive i momenti in cui il male l’aveva colpito qualche anno fa, ripensa alla corsa rapida in ambulanza verso l’ospedale, al contatto ravvicinato con quell’oltre che non era mai stato così terribilmente vicino, così a portata di mano. Ma lo vediamo anche nella sequenza Linea 110, tra i momenti più alti di questa raccolta, dove il semplice, ordinario percorso del bus diventa un lungo viaggio di citazioni e riferimenti al libro VI dell’Eneide: Enea che chiede alla Sibilla di poter scendere in Averno per incontrare il padre morto, Anchise. Heaney riutilizza il materiale classico nelle cadenze battenti della sua lingua e del suo stile, in un sapiente gioco di poesia tra il senza tempo del capolavoro virgiliano e il tempo del presente e dell’infanzia irlandese dei suoi luoghi più cari e mai realmente abbandonati. Ci fa poi compiere un altro viaggio nel tempo con la sequenza Canzoni dell’eremita, dove appaiono i leggendari santi della tradizione gaelica, i quali incarnano un umanissimo ideale di lavoro e preghiera, e insieme quel nobile senso di ricerca e instancabile fiducia e credito nella poesia tipico dei migliori artigiani, creatori di immagini, tanto spesso ispiratori della lirica di Heaney. Il quale ci offre in chiusura anche una straordinaria sorpresa, presentandoci la propria personalissima versione di un capolavoro di Giovanni Pascoli. È L’aquilone, un aquilone che ha spezzato il filo e si ritrova libero finalmente in un vastissimo altrove insondabile che gli appartiene, mentre chi resta a terra può solo guardare verso l’alto, tra lo stupore e il senso di perdita.

Seamus Heaney

Seamus Heaney è nato a Castledawson, nella contea nord-irlandese di Derry nel 1939, ha studiato a Belfast e nel 1976 ha lasciato l'Irlanda del Nord trasferendosi a Dublino. Ha insegnato letteratura inglese in Irlanda e negli Stati Uniti. Nel 1995 gli è stato conferito il premio Nobel per la Letteratura. Ha esordito nel 1966, con la raccolta Death of a Naturalist, ed in seguito ha pubblicato oltre venti libri di poesia. Molto notevole anche la sua attività di critico e saggista. In Italia sono numerosi i libri tradotti di sue poesie, la maggior parte dei quali apparsi da Mondadori, da Station Island a Veder cose, da North a The Spirit Level.


Altri libri dello stesso autore

Libri della stessa collana

"Le ali sotto ai piedi" di Cesare Cremonini torna in libreria

50 Special, Qualcosa di grande, Un giorno migliore, Vorrei, Niente di più, Resta con me, Cara Maggie, Silvia stai dormendo sono solo alcuni dei capitoli di una storia…

Agatha Christie: la Regina del delitto

Signora del giallo, regina del delitto Agatha Christie è la più famosa giallista al mondo, e una delle più prolifiche…

"Good Omens", l'Apocalisse inizia il 31 maggio 2019

Michael Sheen è Azraphel, un angelo in incognito; David Tennant è Crowley, un diavolo minore; Benedict Cumberbatch è Satana; Frances McDormand interpreta Dio. Good Omens,…

20 maggio 2019: Addio a Nanni Balestrini

Impegno artistico e civile: Nanni Balestrini   bisogna andarsene da qui abitare il mondo intero non frammenti separati del mondo…

Il serpente di Luigi Malerba a teatro

Verona, venerdì 17 maggio La compagnia veronese Teatro Scientifico sarà sul palco del Teatro Camploy di Verona, venerdì 17 maggio 2019, alle 20.45, per…

Brandon Sanderson e la saga epic fantasy del secolo

"Giuramento" un volume da collezione Brandon Sanderson, acclamato campione della narrativa fantastica contemporanea è autore della Saga «Cronache della Folgoluce», la più…

Italia Intatta Tour 2019

Esiste ancora un'Italia intatta, fatta di luoghi incontaminati Con il suo Italia intatta tour 2019, Mario Tozzi ci porta lungo…

Finnegans Wake, la traduzione completa

1939 - 2019 Il 4 maggio 1939 veniva pubblicato a Londra Finnegans Wake, l'ultimo romanzo di James Joyce, il "libro della…

Romics 2019: tre premi per Oscar Ink

Concorso Romics dei Libri a Fumetti Nell'ambito di Romics 2019 - la grande rassegna internazionale sul fumetto, l'animazione, cinema e…

Jemisin: i primi capitoli de "La Quinta Stagione"

Ogni sabato un capitolo de "La Quinta Stagione" N. K. Jemisin è entrata nel pantheon della narrativa fantastica vincendo tre…

Game of Thrones, l'ultima stagione

Nuova pelle per i Draghi di Game of Thrones Game of Thrones è arrivato all'ultima stagione, ma per tutti i…

Campagna Oscar Mondadori: -25% per un mese

Negli Oscar c'è! Per un mese, dal 22 marzo al 21 aprile TUTTO il catalogo Oscar Mondadori scontato del 25% Gli Oscar sono…

Catena umana

Seamus Heaney

Catena umana

Collana: Lo Specchio
ISBN: 9788804607359
184 pagine
Prezzo: € 16,00
Formato: 13,5 x 20,5 - Brossura con alette
In vendita da: 15 marzo 2011

Disponibile su: