Applausi a scena vuota

Applausi a scena vuota

Netanya, cittadina israeliana “poco raccomandabile”. Un cabaret di provincia. Sul palco, signore e signori, ecco a voi Dova’le G.! Ma non sarà uno spettacolo comico ciò a cui stiamo per assistere: sarà il dramma di un uomo. Perché su quel palco Dova’le si mette a nudo, imprigionando a poco a poco la sala dove siede anche l’onorevole giudice Avishai Lazar, un vecchio amico d’infanzia. Avishai è stato chiamato per giudicare la vita intera di quello che, lo ricorda solo ora, era un bambino macilento e incredibilmente vivace, con l’abitudine stramba di camminare sulle mani. Un ragazzino che al campeggio paramilitare venne raggiunto dalla notizia della morte di un genitore e dovette partire per arrivare in tempo al funerale. Ma chi era morto? Il padre o la madre? Nessuno aveva avuto il coraggio di dirglielo, o forse lui non aveva compreso. Ora eccolo, quel ragazzino, ancora impigliato nell’estremo tentativo di venire a capo di quella giornata. Dal palcoscenico Dova’le scocca il suo sorriso più smagliante ed è pronto a consegnare al pubblico tutto quello che ha: lo spettacolo della sua storia.

David Grossman

David Grossman (Gerusalemme 1954), noto per il suo impegno volto a una risoluzione pacifica della questione palestinese, è uno dei più grandi narratori contemporanei. È diventato un caso letterario nel 1988 con Vedi alla voce: amore. Suoi sono anche alcuni celebri libri-inchiesta dedicati alla questione palestinese e una fortunata serie di libri per bambini e per ragazzi.


Libri della stessa collana

Osho: Meditazione e Liberi di Essere

6 e 7 ottobre a Milano Liberi di Essere, è un grande evento di meditazione cittadino nato nel 2007 a…

I giochi dell'eternità di Antonio Moresco

Sotto la punta dell'iceberg Antonio Moresco è oggi in Italia il più importante autore letterario, e un riconosciuto maestro. La…

Arriva Eva Kant, la compagna di Diabolik

Compagna, complice e amante Mondadori Oscar Ink porta in libreria e fumetteria il volume Eva Kant entra in scena –…

Terzo Premio Hugo per N.K. Jemisin

Premio Hugo - Miglior romanzo: "The Stone Sky" The Stone Sky di Nora K. Jemisin ha vinto il premio come…

Osho - Yoga: la via dell'integrazione

I Sutra sullo Yoga di Patanjali resi accessibili alla mente contemporanea A cura di Anand VidehaLo Yoga è un sentiero…

Campagna Oscar Mondadori Estate: -25% per un mese

Per un mese, dal 3 agosto al 2 settembre TUTTO il catalogo Oscar Mondadori scontato del 25% Gli Oscar sono i libri che riescono ad…

Monstress trionfa agli Eisner Awards

Pioggia di premi per la serie fantasy Monstress è stato il fumetto più premiato durante la recente assegnazione degli Eisner…

L'Edizione Nazionale di Luigi Pirandello

Il connubio tra Oscar Mondadori e l'Edizione Nazionale Nella cornice di eventi per celebrare il 150° Anniversario della nascita di…

I libri bruciano a gradi Fahrenheit 451

"Fahrenheit 451" diventa graphic novel Pubblicato nel 1953, Fahrenheit 451 è uno dei più importanti testi di fantascienza distopica del…

Percy Bisshe Shelley: le "Opere poetiche"

Il primo volume nei Meridiani È in libreria il Meridiano delle Opere poetiche di Percy Bisshe Shelley, primo di due…

1968-2018: 50 anni fa ci lasciava Quasimodo

“Lirici greci” e premio Nobel Quasimodo era un poeta che mi piaceva molto, così lo conobbi e diventammo amici. Lui…

Applausi a scena vuota

David Grossman

Applausi a scena vuota

Collana: Contemporanea
ISBN: 9788804659501
182 pagine
Prezzo: € 13,00
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 24 novembre 2015

Disponibile su:

Collana: Contemporanea
ISBN: 9788852058462
180 pagine
Prezzo: € 6,99
Formato: Ebook
In vendita da: 11 novembre 2014

Disponibile su: