Anàbasi

Anàbasi

“Thalassa! Thalassa!”, “Il mare! Il mare!
” Con questo grido diecimila soldati
greci salutarono, dall’alto del monte
Theche, nell’odierna Turchia, la fine
delle loro peripezie. Alle loro spalle,
un’estenuante marcia durata più di un
anno: oppressi dal peso delle armature,
angosciati alla vista dei tanti compagni
caduti trafitti dalle frecce nemiche,
maciullati dalle pietre, sfiniti dal gelo,
accecati dal sole e dalla neve, nel deserto
“vasto e piatto come il mare”, lungo
impervie mulattiere e precipizi mozzafiato,
fin sulle aspre cime del Caucaso,
i mercenari greci dovettero affrontare
le insidie della natura e le imboscate
dei nemici prima di giungere al sicuro.
Erano partiti dalla madrepatria molti
mesi prima, nel 401 a.C., quando Ciro il
Giovane li aveva chiamati nel tentativo
di usurpare il trono di Persia al fratello
Artaserse. Tra di loro, l’ateniese Senofonte
che, dopo la disastrosa battaglia
di Cunassa, guidò i reduci nel lungo
viaggio di ritorno.
Il resoconto di quella straordinaria impresa,
noto come Anabasi, è uno dei capisaldi
della letteratura greca. Ma quanto
c’è di vero nelle parole asciutte, incisive,
drammatiche di Senofonte? Molti secoli
dopo Valerio Massimo Manfredi si è
messo sulle tracce sue e dei suoi soldati
e ne ha ripercorso il cammino, individuando
nel paesaggio attuale i luoghi
di quell’incredibile avventura. Questo
libro riporta la traduzione del testo greco,
puntualmente commentata, insieme
all’appassionante resoconto dei viaggi
condotti da Manfredi stesso in Anatolia
lungo quella che sarebbe diventata “la
strada dei Diecimila”, quella stessa che
imboccò Alessandro Magno per giungere
fino ai confini del mondo.

Libri della stessa collana

The Passage: la serie tv tratta dal romanzo

Dal libro alla serie tv su Fox Se siete pronti a lasciarvi trascinare in un futuro post-apocalittico, non potete perdervi…

Nati altrove: da Giuseppe Ungaretti a Helena Janeczek

6-8 febbraio 2019 - Università La Sapienza Nomadismo culturale, identità e disidentità, lingua dell’esilio, saranno alcuni dei temi del convegno…

Anne Frank: il talento di una scrittrice in erba

Una nuova traduzione delle due stesure del diario di Anne Frank Anne Frank tenne un diario dal giugno 1942 all’agosto…

De André: un libro per sentire di nuovo la sua voce

20 anni senza Faber 20 anni fa ci lasciava Fabrizio De André, forse il più grande cantautore italiano di sempre, diventato…

Pinketts, cantore della Milano nera

12 agosto 1961 - 20 dicembre 2018 La Milano noir surreale e strampalata saluta il suo cantore Andrea G. Pinketts…

Osho ci indica come "Tornare alla Sorgente"

La sorgente interiore La dimensione interiore è un luogo sovraffollato da tutto ciò che neghiamo di noi stessi, ed è…

Luigi Santucci: il testimone della gioia

Il centenario della nascita di Luigi Santucci La figura di Luigi Santucci «scrittore di vocazione e di professione» va prendendo sempre…

"La lucina" di Antonio Moresco diventa film

La Lucina Antonio Moresco, oggi in Italia uno dei più importanti autori letterari, interpreta il ruolo del protagonista del romanzo…

"Nessuno come noi": dal libro al film

Dal 18 ottobre al cinema Ambientato nella Torino degli anni Ottanta, quando i cappotti avevano le spalline e non esistevano social…

Star Wars Reads: gli eventi nelle librerie

Ottobre: il mese di Star Wars Reads Dal 2012 ogni ottobre si festeggia Star Wars Reads: per tutto il mese si…

Osho: Meditazione e Liberi di Essere

6 e 7 ottobre a Milano Liberi di Essere, è un grande evento di meditazione cittadino nato nel 2007 a…

Anàbasi

Senofonte

Anàbasi

Collana: Varia
ISBN: 9788804576310
360 pagine
Prezzo: € 12,00
Formato: 14,0 x 21,5 - Brossura con alette
In vendita da: 6 novembre 2007

Disponibile su: