Addio alle armi

Addio alle armi

Guerra, amore e morte, temi fondamentali della narrativa di Hemingway, si intrecciano in questo romanzo tra i più celebri e amati della letteratura di ogni tempo. Ispirato all’esperienza dello scrittore sul fronte italiano nella Prima guerra mondiale, Addio alle armi narra la diserzione di un giovane ufficiale americano durante la ritirata di Caporetto e la sua indimenticabile storia d’amore con una crocerossina. La viva percezione sia dell’incanto sia dell’estrema precarietà dell’esistenza, insieme al sentimento di rivolta contro il sangue versato ingiustamente, dà voce a una vibrata condanna della disumanità della guerra.

Ernest Hemingway

Oak Park, Illinois, 1899 - Ketchum, Idaho, 1961. Premio Nobel nel 1954, raggiunse la fama nel 1926 con Fiesta. Fra le sue opere: Addio alle armi (1929), Per chi suona la campana (1940), Di là dal fiume e tra gli alberi (1950), Il vecchio e il mare (1952).


Video

Fabio Pedone ed Enrico Terrinoni,raccontano "Addio alle armi", uno dei più bei romanzi di Ernest Hemingway.

Libri della stessa collana

Hemingway e l'esplosione di Bollate

Quell'esplosione, cent'anni fa Il 7 giugno 1918 Un giovanissimo Hemingway, volontario della Croce Rossa, prestò soccorso in occasione dello scoppio…

Caporetto: cent'anni fa

Alle due del mattino del 24 ottobre 1917 un fittissimo attacco dell’artiglieria austro-germanica dà inizio alla dodicesima battaglia dell’Isonzo, che…

Il centenario della nascita di Carlo Cassola

"La ragazza di Bube" nella storia degli Oscar Il nome di Carlo Cassola è strettamente legato alla storia degli Oscar…

Addio alle armi

Ernest Hemingway

Addio alle armi

Collana: Moderni
ISBN: 9788804665021
350 pagine
Prezzo: € 14,00
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 10 maggio 2016

Disponibile su:

Collana: Moderni
ISBN: 9788852018770
364 pagine
Prezzo: € 7,99
Formato: Ebook
In vendita da: 17 maggio 2011

Disponibile su: