A Mosca, solo andata

A Mosca, solo andata

Negli anni delle «purghe» staliniane molti giovani comunisti italiani (l’età media era di 20-25 anni), accorsi in Unione Sovietica per contribuire all’edificazione del primo Stato socialista, finirono stritolati in quella orrenda «macchina di morte» e sparirono nell’inferno dei gulag. Il Pci, finché è esistito, non ha mai preso una posizione ufficiale nei confronti di queste vittime innocenti, dimostrando, quanto meno, una colpevole indifferenza.
 Petacco ricostruisce la storia dell’«emigrazione politica» dei comunisti italiani riparati in Unione Sovietica dopo l’avvento del fascismo: attraverso grandi e piccole vicende umane, tratteggia l’atmosfera irrespirabile del Club degli emigrati di Mosca. Descrive il clima ambiguo e inquietante del Lux, l’albergo dove alloggiavano i compagni «dirigenti». E, non ultimo, racconta la misera sorte di tanti bambini – i «figli del partito» – rimasti senza genitori e spediti negli istituti organizzati dal Comintern per forgiare gli «uomini nuovi». A Mosca, solo andata ricostruisce, in tutta la loro drammaticità, le vicende di questi giovani illusi, cercando di gettare nuova luce su una storia di cui si è cercato di cancellare il ricordo.

Osho - Yoga: la via dell'integrazione

I Sutra sullo Yoga di Patanjali resi accessibili alla mente contemporanea A cura di Anand VidehaLo Yoga è un sentiero…

Campagna Oscar Mondadori Estate: -25% per un mese

Per un mese, dal 3 agosto al 2 settembre TUTTO il catalogo Oscar Mondadori scontato del 25% Gli Oscar sono i libri che riescono ad…

Monstress trionfa agli Eisner Awards

Pioggia di premi per la serie fantasy Monstress è stato il fumetto più premiato durante la recente assegnazione degli Eisner…

L'Edizione Nazionale di Luigi Pirandello

Il connubio tra Oscar Mondadori e l'Edizione Nazionale Nella cornice di eventi per celebrare il 150° Anniversario della nascita di…

I libri bruciano a gradi Fahrenheit 451

"Fahrenheit 451" diventa graphic novel Pubblicato nel 1953, Fahrenheit 451 è uno dei più importanti testi di fantascienza distopica del…

Percy Bisshe Shelley: le "Opere poetiche"

Il primo volume nei Meridiani È in libreria il Meridiano delle Opere poetiche di Percy Bisshe Shelley, primo di due…

1968-2018: 50 anni fa ci lasciava Quasimodo

“Lirici greci” e premio Nobel Quasimodo era un poeta che mi piaceva molto, così lo conobbi e diventammo amici. Lui…

In Oscar Fantastica la trilogia "Broken Earth"

Gli Oscar Mondadori hanno acquisito, in accordo con Piergiorgio Nicolazzini Literary Agency (PNLA), i diritti di pubblicazione per il territorio…

Un libro e un CD per Andrea Pazienza

Trent’anni e non sentirli In occasione del trentennale dalla scomparsa, e a conferma che nonostante tale scomparsa sia ancora artista…

Hemingway e l'esplosione di Bollate

Quell'esplosione, cent'anni fa Il 7 giugno 1918 Un giovanissimo Hemingway, volontario della Croce Rossa, prestò soccorso in occasione dello scoppio…

"Lo sconosciuto": il fumetto nero di Magnus

Ultimo grande fumetto "nero" Ultimo grande fumetto "nero", Lo Sconosciuto è una delle più brillanti intuizioni di Roberto Raviola –…

I “Cento racconti” di Ray Bradbury, “umanista del futuro”

Bradbury, fiore all'occhiello del catalogo Oscar Ray Bradbury, morto a oltre novant’anni il 4 giugno 2012, è stato definito un…

A Mosca, solo andata

Arrigo Petacco

A Mosca, solo andata

ISBN: 9788804646617
168 pagine
Prezzo: € 10,00
Formato: 13,5 x 20,0 - Brossura
In vendita da: 7 ottobre 2014

Disponibile su:

ISBN: 9788852043086
168 pagine
Prezzo: € 6,99
Formato: Ebook
In vendita da: 17 settembre 2013

Disponibile su: